Croazia. Referendum sull’euro: servono 368.867 firme

euro kuna moneta unica denaro
Foto Tomislav Miletic/Pixsell

“Sono 368.867 le firme necessarie affinché possa essere indetto il referendum”. Lo scrive in una nota il Ministero della Giustizia e dell’Amministrazione nel giorno in cui inizia la raccolta delle firme per la consultazione intitolata “Tuteliamo la luna croata”, che ha come scopo evitare l’introduzione dell’euro in Croazia. Il referendum è organizzato dai Sovranisti croati che hanno tempo due settimane per raccogliere le firme degli elettori. Per farlo saranno a disposizione 250 punti di raccolta, con 50mila liste.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.