Quarnero. Test rapidi per turisti a poco più di 5 euro

Foto: Goran Kovacic/PIXSELL

A partire da venerdì 6 agosto tutti i turisti che soggiornano nel Quarnero e nel Gorski kotar potranno sottoporsi al test rapido prima di rientrare nei proprio Paesi di residenza. Lo ha annunciato l’Istituto regionale per la salute pubblica di Fiume, precisando che il test antigienico viene a costare 40 kune (poco più di 5 euro). I punti previsti sono a Fiume (Krešimirova 52a) e nelle sedi dislocate di Abbazia (Opatija), Crikvenica, Delnice, nonché sulle isole di Veglia (Krk), Lussinpiccolo (Mali Lošinj) e Cherso (Cres).
Il diritto a sottoporsi a tampone rapido è assicurato ai vacanzieri che dispongono del voucher o del certificato del sistema e-Visitor, a dimostrazione di aver soggiornato per almeno 3 notti in un alloggio commerciale. Possono richiederlo nella struttura in cui risiedono, ossia negli alberghi, nei campeggi presso gli affittacamere…

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.