Quarnero e Gorski kotar: tasso di positività in doppia cifra

Atmosfera rilassata e tavolini dei bar pieni in riva, a Fiume. Foto Roni Brmalj

Scatta l’allarme nella Regione litoraneo-montana. La curva epidemiologica sale in modo inesorabile, come lo certifica il bollettino odierno della task force regionale. Nelle ultime 24 ore sono 69 (+16 su ieri) i nuovi casi di Covid-19, a fronte di 607 tamponi eseguiti dagli epidemiologi. Il tasso di positività, così, torna in doppia cifra e passa dall’8,8% di martedì all’11,4% di oggi.
Con l’aumento del contagio, crescono anche le ospedalizzazioni: nel reparto Covid del Centro clinico ospedaliero di Fiume sono ricoverate 30 persone, ossia 4 in più rispetto al giorno precedente. Le unità di terapia intensiva sono invece 4 (-1 su ieri). La buona notizia è che nelle ultime 24 ore non si sono verificati nuovi decessi riconducibili al Sars-Cov-2.

Facebook Commenti