Quarnero e Gorski kotar: revocato il lockdown

Foto Roni Brmalj

Una decisione che se l’aspettavano in pochi, soprattutto alla luce del fatto che oggi si registrano 239 nuovi casi di Covid e il tasso di positività ammonta al 25,6%. La task force della Regione litoraneo-montana ha deciso di revocare il lockdown che era in vigore nelle ultime due settimane. Lo ha annunciato Mladen Šćulac, capo dell’Unità di crisi della Protezione civile regionale. Così da lunedì 27 riaprono le terrazze dei bar e dei ristoranti (dovranno chiudere alle 19) e i negozi di abbigliamento, centri commerciali compresi, mentre tutte le altre rivendite non dovranno più abbassare le saracinesche alle 19. Riapertura anche per i musei. Resta la didattica a distanza per le scuole elementari e medie, i cui alunni potrebbero tornare a scuola forse il 3 maggio.

Facebook Commenti