Quarnero e Gorski kotar: dal 14 dicembre DAD per le medie

Da oggi per la maggior parte degli alunni torna la didattica a distanza. Foto: Pixsell

Didattica a distanza dal 14 dicembre per le Scuole medie superiori. Ad annunciarlo oggi è stata la capodipartimento regionale per l’educazione e l’istruzione, Edita Stilin. “Abbiamo avuto tantissime riunioni assieme ai presidi delle scuole e siamo giunti alla conclusione che per il momento non c’è bisogno di passare al modello C, ovvero alle lezioni online. Infatti, il numero dei contagiati tra i ragazzi è minimo, ovvero ci sono solo due scuole elementari fondate dalla Regione che in questi giorni lavorano in base al modello C, ossia la scuola di Castua e quella di Verbenico sull’isola di Veglia. Abbiamo deciso di introdurre questo modello per tutti l’ultima settimana di lezione in questo semestre onde prevenire contagi prima delle vacanze e per ridurre gli assembramenti negli autobus. Per quanto riguarda le scuole di avviamento professionale, è stato deciso che le ore di pratica si svolgeranno a scuola, seguendo le misure epidemiologiche. Devo sottolineare che nessun preside è stato a favore della didattica a distanza se non sarà necessario. Nel caso ci fossero dei cambiamenti in singole scuole, queste potranno passare al modello C anche prima. Per quanto riguarda le elementari, queste continueranno a lavorare come finora”, ha concluso Edita Stilin.

Facebook Commenti