Presidenziali. Milanović insidia Kolinda Grabar-Kitarović

Sondaggio: si assottiglia il vantaggio dell'attuale Capo dello Stato

Kolinda Grabar-Kitarović e Zoran Milanović. Foto PIXSELL

Il vantaggio di Kolinda Grabar-Kitarović si sta assottigliando, mentre Zoran Milanović cresce. Se le elezioni presidenziali si tenessero oggi, il Presidente uscente otterrebbe il 29,8% delle preferenze (30,2% a settembre), mentre il candidato socialdemocratico registra un leggero aumento: sarebbe votato dal 25,6% degli intervistati (25,5% a settembre). Lo rileva il sondaggio effettuato dall’agenzia Cro Demoskop per Rtl Tv, che ha coinvolto 1.300 persone di tutto il Paese.
Non bisogna sottovalutare nemmeno il candidato ultranazionalista Miroslav Škoro: il cantante, infatti, arriva al 19,1%, anche se perde lo 0,1 p.c. rispetto a un mese fa. L’ex parlamentare fuoriuscito dall’Hdz rappresenta un grosso problema per l’attuale Capo dello Stato, poiché è vero che l’80% degli elettori Hdz continuano a preferire Kolinda Grabar-Kitarović, ma il 15% afferma che voterà per Škoro.
Dunque, se il primo turno delle Presidenziali dovesse concludersi in questo modo, si passerebbe al ballottaggio tra l’attuale Presidente e l’ex premier. Kolinda Grabar-Kitarović, in questo contesto, ha perso quasi 2 punti percentuali, scivolando dal 52,7% di settembre all’attuale 50,8%. Dall’altro canto Milanović ha guadagnato 2,1% (il sostengo stato espresso dal 44,9% degli intervistati) e ora si trova 5,9 punti percentuali dalla rivale.
La data delle Presidenziali ancora non c’è (si dovrebbe votare a dicembre), ma la corsa verso il Pantovčak si preannuncia molto interessante.

Facebook Commenti