Presidenziali in Croazia: 3,85 milioni gli elettori con diritto di voto

Foto: PIxsell

Domenica prossima, 22 dicembre in Croazia si terranno le Presidenziali. In lizza l’attuale Presidente Kolinda Grabar-Kitarović, l’ex premier Zoran Milanović, il cantante Miroslav Škoro, l’europarlamentare Mislav Kolakušić, l’economista Dejan Kovač, il leader del partito di destra “Desno” Anto Đapić, nonché il regista Dario Juričan (alias Milan Bandić), la candidata del “Fronte operaio” Katarina Peović, il deputato del Sabor Ivan Pernar, la presidente di “Start” Dalija Orešković e il presidente del partito croato di tutti i ciacavi, kajkavaci e štokavci Nedjeljko Babić. Il 22 dicembre come dicono gli analisti servirà da scrematura e ad individuare chi andrà al ballottaggio del 5 gennaio.
ll ministero dell’Amministrazione ha reso noto il numero delle persone che sono iscritte nell’elenco degli elettori per le Presidenziali del 22 dicembre. Il numero complessivo degli elettori con diritto di voto ammonta a 3.854.747. Di questi, hanno residenza in Croazia 3.677.904 elettori. Senza residenza in Croazia, ma con diritto di voto, nell’elenco degli elettori figurano 176.843 persone.
La Commissione elettorale centrale ha pubblicato l’elenco dei seggi che verranno allestiti all’estero. Ce ne saranno 124 in 47 Paesi. Il maggior numero di seggi fuori dai confini nazionali si avranno in Bosnia ed Erzegovina (44). Segue la Germania con 17. Sono 3, invece, i seggi elettorali che verranno allestiti in Italia, precisamente a Roma, Trieste e Milano.

Facebook Commenti