Pompeo: «Abolizione visti per i croati: stiamo lavorando»

Pompeo e Plenković nella splendida cornice di Ragusa (Dubrovnik). Foto Grgo Jelavic/PIXSELL

Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, ha visitato oggi Ragusa (Dubrovnik), dove ha incontrato il premier croato Andrej Plenković e dove ha dichiarato di essere risultato negativo al tampone per la diagnosi del Covid. Per quanto concerne l’abolizione dei visti non-immigrati per i cittadini croati che desiderano visitare gli States, Pompeo ha dichiarato di confidare nel fatto che il Programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program) potrà essere firmato quanto prima, forse già nei prossimi mesi. “Rimane ancora del lavoro da sbrigare. Bisogna risolvere delle scartoffie, cose amministrative. Di alcune dobbiamo occuparcene noi, mentre altre riguardano la leadership croata”, ha dichiarato Pompeo. Ha osservato che si tratta di una questione alla quale si sta lavorando da tempo e che una volta risolta gioverà ai rapporti tra i due Paesi.

Facebook Commenti