Pola. Treno impazzito in Riva: travolto un furgoncino

0
Pola. Treno impazzito in Riva: travolto un furgoncino

Tragedia sfiorata sabato, 14 gennaio, poco prima delle 23 in Riva quando un treno passeggeri è partito senza controllo dalla stazione di Gallesano e ha proseguito la sua corsa incontrollata fino a Pola, dove ha investito un furgoncino parcheggiato sui binari finendo la sua corsa davanti alla sede della Capitaneria di porto, in Riva. Secondo le Ferrovie dello Stato (Hž), la causa va ricercata nel guasto di entrambi i compressori del mezzo. Va detto che il tratto di binari dopo la Stazione è in disuso da una decina d’anni e prima veniva usato soltanto dai treni che trasportavano merci verso il cantiere navale Scoglio olivi.

Video: Srecko Niketic/PIXSELL

Stando alla Polizia alla guida del treno si trovava un 32.enne macchinista che non è riuscito a fermare il treno. Proseguendo la sua corsa ha investito un furgoncino Peugeot proprietà della Società di canottaggio Istra trascinandolo per alcune centinaia di metri, danneggiando anche alcuni segnali stradali. Non si registrano feriti. Stando a fonti ufficiose a bordo del treno, si trovavano quattro viaggiatori.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display