Plenković in sede di governo rinnova gli auguri all’UI

Il premier Plenković dinanzi al Teatro Ivan de Zajc di Fiume assieme agli esponenti dell'UI e autorità regionali e locali. Foto: Nel Pavletic/PIXSELL

Nel corso della 70.esima sessione del governo croato, svoltasi oggi a Zagabria, il premier Andrej Plenković ha rinnovato gli auguri all’Unione Italiana in occasione del suo 30.esimo anniversario di fondazione. Come riportato sul sito web dell’Esecutivo statale e da alcuni media, la cerimonia solenne per i sei lustri dell’UI, massima organizzazione unitaria della Comunità nazionale italiana di Croazia e Slovenia, si è svolta a Fiume e vi hanno preso parte il primo ministro Plenković e il ministro del Mare, dei Trasporti e dell’Infrastruttura Oleg Butković. Ricorderemo che in quell’occcasione il premier si era rivolto agli astanti anche in italiano (lo parla fluentemente) accattivandosi le simpatie dei presenti che lo hanno applaudito calorosamente.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.