Plenković, gestualità eccessiva: «vola» il telefonino della giornalista (video)

Il premier croato Andrej Plenković

Non è stato uno scatto in un impeto d’ira, ma solo un incidente di percorso,  dovuto al  modo di parlare molto “italiano” durante il botta e risposta con i giornalisti sulla questione del lavoro domenicale legato alla decisione e al parere di ieri della Corte costituzionale. Così facendo il primo ministro croato  Andrej Plenković ha colpito una giornalista  causando la caduta del suo cellulare: visibilmente imbarazzato il premier si è scusato cercando di giustificarsi, si è abbassato e ha porto il telefonino alla giornalista assicurandosi che fosse intatto ed efficiente.

Video: Dalmatinski portal

Facebook Commenti