Plenković: «Dobbiamo inasprire le misure anti Covid»

Il premier Andrej Plenković durante l'odierna conferenza stampa. Foto: HRT

“Ho imparato molto sul Covid-19 mentre mi trovavo in isolamento domiciliare. È una malattia grave che ha sconvolto le nostre vite. Sono grandi le sfide davanti a noi”, lo ha detto il premier Andrej Plenković durante l’odierna conferenza stampa. “Mi dispiace per le vittime causate dal Covid e le loro famiglie. Questa seconda ondata di coronavirus che ha colpito la Croazia e l’Europa è distruttiva. I numeri relativi ai decessi continuano ad essere elevati il che significa che dobbiamo inasprire le misure e dare una mano al sistema sanitario che finora ha sempre assicurato le dovute cure a che ne ha avuto bisogno. Le spese dirette relative alla sanità ma anche agli aiuti agli imprenditori onde mantenere una vita normale ammontano a 30 miliardi di kune”, ha aggiunto il Presidente del governo annunciando per venerdì la presentazione delle nuove misure anti Covid che verranno introdotte la settimana prossima. Per quanto riguarda il vaccino anti coronavirus, il premier ha fatto sapere che nell’arco di dieci giorni in Croazia arriveranno le prime dosi e che nei giorni a venire l’Esecutivo statale stilerà il piano relativo alla vaccinazione.

Facebook Commenti