Plenković: «Avanti con AstraZeneca»

Il premier Andrej Plenković. Foto Igor Kralj/PIXSELL

“Il governo ha incontrato i funzionari dell’Istituto nazionale per la salute pubblica (Hzjz) e l’Agenzia croata per i medicinali (Halmed). Esisteva un determinato numero di casi in cui è stato confermato il legame tra il vaccino di AstraZeneca e trombosi rare, ma ora anche l’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha confermato che i benefici sono maggiori dei rischi. Perciò, la Croazia seguirà le indicazioni dell’Ema e proseguirà con la somministrazione del siero anglo-svedese”. Lo ha dichiarato il premier Andrej Plenković. Ricorderemo che la Croazia ha ordinato il maggior numero di dosi proprio del vaccino AstraZeneca.

Facebook Commenti