Plenković accetta le dimissioni del ministro Krstičević

Il premier Andrej Plenković. Foto: Pixsell

Il premier Andrej Plenković ha accettato le dimissioni del ministro della Difesa, Damir Krstičević dopo la lunga riunione avutasi stamani nella sede del governo. Krstičević già ieri sera aveva dichiarato di voler rassegnare le dimissioni durante la conferenza stampa svoltasi dopo il sopralluogo a Biljane Donje, nell’entroterra di Zara, dove ieri pomeriggio verso le 16 era precipitato un aereo d’addestramento dell’Aeronautica militare croata (HRZ), in cui avevano perso la vita un istruttore di volo (membro della Krila oluje, la pattuglia acrobatica dell’HRZ) e un 25.enne cadetto.
Alla riunione odierna a Zagabria hanno presenziato pure Tomo Medved, consigliere del premier per la sicurezza nazionale e Robert Kopal dell’Accadizeta.

Facebook Commenti