Petrinja: sciame sismico continuo. A Zagabria scossa di 2.7

La terra ha tremato ancora la notte scorsa vicino a Petrinja e Sisak. Ci sono stati circa una decina di scosse, una di magnitudo 2.9 è stata avvertita verso le 3. La gente è visibilmente provata nonostante il fatto che qualcuno abbia avuto modo di sistemarsi nei moduli abitativi monofamiliari (container adattati), nelle case mobili arrivate dall’Istria e dall’Italia, e nelle roulotte. Diversi però hanno trascorso ancora una notte dormendo in auto o all’addiaccio, vicino alla loro casa che non c’è più.
La terra trema anche a Zagabria, dove oggi sono state registrate diverse scosse telluriche, tra le quali la più forte alle 9.19 con magnitudo 2.7.

Facebook Commenti