Ognissanti e commemorazione dei Defunti: festività sentite

Il cimitero di Cosala. Foto: Goran Kovacic/PIXSELL

Nella ricorrenza della festività di Ognissanti (1º novembre) e della commemorazione dei Defunti (2 novembre), nei cimiteri cittadini sono in programma diversi appuntamenti con i quali si vuole rendere omaggio a tutti i defunti. Domani la festività di Ognissanti sarà celebrata tradizionalmente pure dalla SAC Fratellanza. Alle ore 13, nei pressi dell’Ossario di Cosala, il coro misto renderà l’omaggio canoro e accenderà un cero in ricordo dei coristi e di tutti i fiumani defunti.
L’omaggio delle autorità
Oggi, alla vigilia della festività di Ognissanti e della commemorazione dei Defunti, le autorità cittadine e regionali, della Questura, i rappresentati delle Associazioni dei veterani della Guerra patriottica e dei Ministeri dei Difensori, delle Politiche sociali e dei Giovani hanno reso omaggio ai defunti nei cimiteri di Tersatto, Zamet, Cosala e Drenova.
La deposizione delle corone di fiori e l’accensione dei ceri a Drenova si è svolta sul viale dei Difensori caduti e dinanzi alla Croce centrale, per commemorare tutti i combattenti caduti nella Guerra patriottica.
In tutte le parrocchie fiumane domani verrà celebrata la ricorrenza di Ognissanti. Alle 9.45, nella Cattedrale di San Vito, verrà officiata la Messa solenne in lingua italiana con la partecipazione del Coro Fedeli Fiumani. Funzioni religiose sono in programma alle ore 15 nei cimiteri di Cosala, Drenova, Tersatto e Zamet. L’arcivescovo di Fiume, monsignor Ivan Devčić, celebrerà la funzione religiosa nella Chiesa di San Romualdo e Ognissanti di Cosala, sempre alle 15. Seguirà la processione verso la Croce centrale del cimitero di Cosala, dove verrà impartita la benedizione delle tombe.
Sabato, invece, nella chiesa di San Romualdo e Ognissanti (Cripta), Don Mario Gerić officerà la Messa in lingua italiana. Parteciperà anche il Coro Fedeli Fiumani. Seguirà la deposizione delle corone, organizzata dal Consolato generale d’Italia a Fiume.

Facebook Commenti