Moneta unica in Croazia: ecco il cambio kuna-euro

La Croazia dovrebbe entrare nell’eurozona entro la fine del mandato di questo governo, con il cambio kuna-euro che dovrebbe rimanere vicino ai livelli attuali. Boris Vujčić, governatore della Banca nazionale croata (HNB) ha parlato di questi temi nel corso della Giornata dei grandi piani, organizzata dal settimanale Lider, soffermandosi sia sull’euro che sul prodotto interno lordo. “Il cambio subirà ancora delle correzioni, ma il valore concordato si aggirerà attorno alle 7,5345 kune per 1 euro”, ha affermato Vujčić, il quale ha spiegato come questo risultato sia stato reso possibile grazie a una serie di operazioni finanziarie e di accordi.

Facebook Commenti