Mondiali. Croazia: il Presidente vola in Qatar, il premier aspetta…

0
Mondiali. Croazia: il Presidente vola in Qatar, il premier aspetta…

Il Presidente della Repubblica Zoran Milanović vola in Qatar per “spingere” la Croazia verso gli ottavi di finale del Mondiale, mentre il premier Andrej Plenković aspetterà il “momento opportuno”. Anche le due massime cariche dello Stato sono state pervase dall’euforia che si respira nel Paese dopo la vittoria contro il Canada, che ha ridato fiducia tifosi che si era un po’ smarrita dopo lo scialbo 0-0 nella gara inaugurale contro il Marocco.

“Il Presidente Milanović sarà giovedì 1.mo dicembre in Qatar per assistere alla sfida tra Croazia e Belgio”, lo ha confermato il portavoce dell’ufficio presidenziale, Nikola Jelić. Modrić & Co. sfideranno Lukaku, Hazard e De Bruyne allo stadio Ahmad bin Ali di Al Rayyan, con inizio alle 16 ora centroeuropea. Alla Croazia basta un pareggio per accedere alla fase a eliminazione diretta.

Il primo ministro invece spera di rivivere le gioie di quattro anni fa quando la nazionale a scacchi biancorossi arrivò in finale, arrendendosi solo alla Francia. Perciò, “spero di raggiungere il Qatar nel momento opportuno”. A detta di Plenković, “c’è ottimismo dopo la bella prestazione contro il Canada”. Poi ha espresso anche un parere tecnico sul prossimo avversario della squadra di Dalić. “Da quello che ho potuto vedere, il Belgio non è forte come quattro anni fa, quindi credo che riusciremo a qualificarci per gli ottavi, anche perché ci basta un pari”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display