Medolino. Punti tampone: ecco dove potranno rivolgersi i turisti

Foto: Srecko Niketic/PIXSELL

L’Istria è pronta a partire con la stagione turistica. Lo ha dichiarato Dino Kozlevac, responsabile della Task force della Protezione civile istriana. E a proposito di stagione turistica c’è da dire che i turisti stranieri vogliono tornare a visitare la Croazia. Per questo motivo a Medolino, ad esempio, la Pro loco ha deciso di pensare non soltanto all’arrivo, ma anche al ritorno in patria dei turisti. E poiché numerosi Paesi richiederanno ai rispettivi cittadini di esibire (se non vaccinati) il risultato di un tampone negativo al momento del loro rientro, la Comunità turistica del più meridionale dei Comuni istriani ha pensato di aprire tre Covid test point sul proprio territorio. Ad annunciarlo è il direttore dell’Ente per il turismo di Medolino, Enco Crnobori, che nei giorni scorsi ha raggiunto un accordo con l’Istituto di salute pubblica della Regione istriana e il policlinico Medico. “Il primo dei punti dove i turisti potranno sottoporsi al test PCR oppure a quello antigenico rapido aprirà lunedì 31 maggio in località Brajdine, nei pressi del vecchio molo Stramignoni”, ha detto il responsabile del turismo locale. Crnobori ha quindi spiegato che i turisti interessati a sottoporsi al test dovranno semplicemente prenotarsi il giorno prima entro le ore 18 inviando una semplice e-mail all’indirizzo di posta elettronica della Pro loco [email protected] indicando il proprio nome e cognome, la data di nascita, il numero del passaporto o della carta d’identità, il numero di cellulare e l’indirizzo e-mail. “I test – ha poi aggiunto il direttore – saranno effettuati il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 9 alle 12”. Il test rapido per il Covid-19 avrà un costo di 100 kune, mentre quello PCR costerà 375 kune. Per quanto riguarda i risultati, Crnobori ha fatto sapere che quelli dei test rapidi saranno rilasciati entro due ore. Per i risultati dei test PCR si dovrà, invece, aspettare il giorno successivo. In conclusione, il direttore dell’Ente per il turismo di Medolino ha ricordato che nei giorni scorsi è partita la vaccinazione degli operatori e dei locatori turistici residenti nel Comune. I Covid test point di Medolino non saranno naturalmente gli unici in Istria. Anche il comandante della Protezione civile ha annunciato l’apertura in diverse altre località turistiche di punti dove i visitatori potranno effettuare test sia PCR che antigenici.

Facebook Commenti