Maltempo in Croazia. S’incaglia petroliera italiana (video)

Il tanker italiano arenatosi sull'isolotto di Barbarinac in Dalmazia. Foto: Ivo Cagalj/PIXSELL

La forte bora della giornata di ieri ha creato difficoltà e disagi nei trasporti e tanti danni, da Fiume alla Dalmazia. Il gelido vento che soffia da nord-est è stato così forte che in alcuni casi come a Salona (Solin) ha letteralmente strappato dalla riva la petroliera italiana Rinella M, lunga 180 metara e larga 32. La forte bora ha strappato gli ormeggi che legavano la nave (stazza lorda: 25.864 t.) alla riva del porto dalmata e, una volta in preda alla corrente e al vento, senza che l’equipaggio potesse reagire, è andata ad incagliarsi sulle secche di Barbarinazza (Barbarinac), piccolo isolotto della Dalmazia che si trova tra Spalato e Salona. Tutto è successo alle due del mattino. Il capitano dell’Autorità portuale Željko Kuštera ha fatto sapere che non ci sono feriti e che è stato predisposto tutto per le operazioni di disincagliamento, per le quali si aspetta il momento più opportuno e cioè che cali il vento. Fortunatamente la nave è vuota e così non ci sono stati danni ecologici. L’agenzia che si occupa della nave ha fatto sapere che un team di sommozzatori controllerà il fondo della petroliera per capire se ci sono danni gravi e soprattutto se l’incagliamento ha provocato infiltrazioni di acqua.
Gran daffare per i Vigili del fuoco di Spalato a causa della bora impetuosa che ha interessato la Dalmazia settentrionale e centrale. Le raffiche sul ponte di Pago hanno toccato i 217 chilometri orari mentre sul monte Biokovo hanno raggiunto i 201 km/h. I Pompieri hanno dovuto rimuovere alberi sradicati e caduti sulle strade interrompendo il traffico e rami caduti sulle automobili. Il forte vento ha danneggiato anche tetti e facciate di case come pure pannelli pubblicitari.
In località Donji Karin, nei pressi di Zara stanotte la bora ha abbattuto una gru.
Maltempo anche a Zagabria e Varaždin. Nell’area di Našice una donna di 63 anni ha perso la vita mentre stava tentando di riparare il tetto danneggiato dal forte vento. Ha perso l’equilibrio ed è caduta.

Facebook Commenti