Fiume: 338 casi, 248 ricoveri, 4 morti e positività al 30.2%

Due passeggeri su un mezzo di trasporto urbano a Fiume. Foto Roni Brmalj

I numeri dei giorni scorsi avevano fatto sperare in un miglioramento della situazione nella Regione litoraneo-montana. Ma è stata una breve illusione. Oggi, mercoledì 21 aprile, la curva epidemiologica è tornata a salire in modo preoccupante. Nelle ultime 24 ore, infatti, si contano 338 nuovi casi di Covid, a fronte di 1.118 tamponi. Il tasso di positività sale nuovamente a un vertiginoso 30,2%.
Drastico aumento anche delle ospedalizzazioni, che sono aumentate di 10 unità, e ora sono 248 i pazienti Covid: 218 negli ospedali di Fiume e Sušak, mentre 30 pazienti sono degenti alla Thalassotherapia di Abbazia. Crescono anche le terapie intensive, passate dalle 13 di martedì alle 15 di oggi. A tutto ciò vanno aggiunti 4 nuovi decessi per complicazioni dovute al virus Sars-Cov-2.

Facebook Commenti