Lunghe code ai confini

Il valico di Castelvenere in Istria. Foto Srecko Niketic/PIXSELL
Due ore di attesa in ingresso al valico di Castelvenere in Istria, mezz’ora a Rupa. E’ sempre fitto il traffico in ingresso ai valichi sloveno-croati. Inoltre oggi, sabato 27 giugno, dopo 3-4 mesi a Fiume si sono avute le prime avvisaglie di una ripresa del turismo odontoiatrico, specie di pazienti provenienti dal l’Italia, come noto clienti fissi dei vari studi dentistici che operano nell’area fiumana.

Facebook Commenti