Lufthansa, da giugno riprendono i collegamenti con Dubrovnik (Ragusa)

A partire da giugno gli aerei di Lufthansa, Eurowings e SWISS riprenderanno a volare verso destinazioni turistiche e tra queste figura pure Dubrovnik (Ragusa). “Nella seconda metà di giugno, una ventina di destinazioni estive come Maiorca, Rostock, Creta, Venezia, Ibiza e Ragusa saranno nuovamente accessibili con le compagnie aeree del gruppo Lufthansa”, ha dichiarato il portavoce del gruppo predetto le cui compagnie aeree stanno rispondendo al crescente interesse dei clienti verso i viaggi aerei, a seguito del graduale allentamento di restrizioni e limitazioni negli stati federali tedeschi e delle normative di ingresso di altri Paesi in Europa.
“Sentiamo un grande desiderio tra le persone di viaggiare di nuovo. Alberghi e ristoranti si stanno lentamente aprendo e in alcuni casi le visite ad amici e parenti sono nuovamente autorizzate. Con tutta la dovuta cautela, stiamo ora rendendo possibile alle persone di sperimentare ciò di cui hanno dovuto fare a meno per molto tempo. Inutile dire che la sicurezza e la salute dei nostri ospiti e dipendenti hanno la massima priorità”, ha affermato Harry Hohmeister, membro del consiglio di Deutsche Lufthansa AG.
Per quanto riguarda i collegamenti con Dubrovnik (Ragusa) questi verranno espletati dagli aerei di Eurowings.
Ai clienti che viaggiano a bordo degli aerei del gruppo Lufthansa viene richiesto di tenere conto delle attuali disposizioni di entrata e di quarantena delle rispettive destinazioni durante la pianificazione del viaggio. Durante l’intero viaggio, possono essere imposte restrizioni a causa di norme più severe in materia di igiene e sicurezza, che potranno causare tempi di attesa più lunghi ai punti di controllo di sicurezza dell’aeroporto. Anche i servizi di ristorazione a bordo resteranno limitati fino a nuovo avviso.
L’obbligo di indossare a bordo una mascherina introdotta dalle compagnie aeree di Lufthansa Group il 4 maggio scorso è stato accolto molto positivamente dagli ospiti. I clienti continueranno a essere invitati a indossare una mascherina durante l’intero viaggio.

Facebook Commenti