L’Europarlamento: «La Croazia può aderire allo Spazio Schengen»

Un valico di confine tra Croazia e Slovenia. Foto Zeljko Lukunic/PIXSELL

“La Croazia ha soddisfatto tutti i criteri per l’accesso allo Spazio Schengen”, si legge nella risoluzione dell’Europarlamento approvata oggi, giovedì 8 luglio. Comunque, si invita la Croazia a rimediare alle manchevolezze riscontrate nell’addestramento del personale impegnato ai confini e  a continuare “nella valutazione del rispetto dei diritti fondamentali, soprattutto dopo i rapporti delle organizzazioni non governative e i mass media sui maltrattamenti, sulle violenze e sugli allontanamenti forzati da parte dei funzionari di confine”. In questo senso, il Parlamento Ue “vede con favore l’applicazione di un meccanismo indipendente per seguire l’attività dei funzionari di polizia nei confronti dei migranti illegali e richiedenti asilo”.
La Croazia, come sottolineato anche dal premier Andrej Plenković, spera di poter entrare nello Spazio Schengen durante la presidenza slovena, ossia entro la fine dell’anno.

Facebook Commenti