L’Emilia-Romagna resta rossa. Vince Bonaccini

Il 53.enne Stefano Bonaccini del Pd

Le elezioni regionali in Emilia-Romagna sono state vinte dal candidato del centrosinistra Stefano Bonaccini, presidente uscente della Regione. Bonaccini ha ottenuto il 51,40 per cento dei voti. La sua principale avversaria, la senatrice della Lega Lucia Borgonzoni, si è fermata al 43,68 per cento. Hanno votato molte più persone rispetto al 2014: quasi il 68 per cento degli aventi diritto contro il 38 per cento.
Il candidato del Movimento 5 Stelle, Simone Benini, ha preso poco più del 3 per cento dei voti e non entrerà nemmeno in Consiglio regionale, perché non ha preso abbastanza voti nella sua circoscrizione. Il risultato riflette il grande momento di difficoltà del partito, con milioni di voti persi in tutta Italia negli ultimi due anni e con gli iscritti che hanno deciso di partecipare a queste elezioni regionali contro il parere del capo politico Luigi Di Maio, che si è poi dimesso tre giorni prima del voto.
“Avere una partita aperta in Emilia Romagna – ha detto Matteo Salvini – per me è un’emozione, dopo settant’anni per la prima volta c’è stata una partita”. Lo dice Matteo Salvini in conferenza stampa a Bologna.
“In Emilia-Romagna è stata una cavalcata eccezionale commovente e sono orgoglioso. Per me è un’emozione che dopo 70 anni ci sia stata una partita qui”, ha concluso Salvini.
“Un immenso grazie al movimento delle sardine”, dice Nicola Zingaretti, parlando fuori dal Nazareno. “Un grande abbraccio a Stefano Bonaccini: vittoria nettissima e bellissima, merito di un grande presidente. Buon lavoro anche a Jole Santelli. Archiviata la campagna elettorale, adesso, tutti al lavoro”. Lo scrive su Twitter Matteo Renzi.
Calabria al centrodestra
In Calabria il centrodestra ha vinto le elezioni regionali. La candidata di Forza Italia, Jole Santelli, sarà la nuova presidente della Regione, la prima donna a ricoprire l’incarico. Santelli ha ottenuto il 53,7 per cento dei voti, contro il 30 per cento del suo principale avversario, l’imprenditore Pippo Callipo, candidato del centrosinistra.

Facebook Commenti