L’avvocato Hodak trovato in possesso di una penna-pistola

L'avvocato Zvonimir Hodak. Foto: Pixsell

Non capita così spesso di scoprire una persona in possesso di un’arma insolita come lo è una penna-pistola in stile 007. È accaduto alla Polizia all’Aeroporto di Dubrovnik (Ragusa). Il proprietario dell’arma è il noto avvocato Zvonimir Hodak che è stato fatto scendere dall’aereo diretto a Zagabria. Per poter possedere questo tipo d’arma (con fattezze e dimensioni di una penna) si deve avere un apposito porto d’armi. Da fonti ufficiose si è appreso che l’avvocato Zvonimir Hodak possiede il regolare porto d’armi per una pistola “normale”, ma visto che la penna-pistola viene considerata un’arma particolare, nei suoi confronti verrà sporta denuncia. La Polizia ha già avuto a che fare con penne-pistola. Una decina di anni fa c’era chi le vendeva tramite siti di annunci (anche se tale vendita è vietata) al prezzo di 450 kune.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.