La Croazia ordina un milione di dosi del vaccino Pfizer

“La notizia che il vaccino della Pfizer è efficace al 90% è splendida”. Lo ha dichiarato Krunolsva Capak, direttore dell’Istituto nazionale per la salute pubblica a microfoni della tv all news N1. Poi ha spiegato quante dosi potrebbero arrivare in Croazia. “Noi siamo entrati nel processo d’acquisto del vaccino che viene realizzato dalla AstraZeneca e dall’Università di Oxford, che molto probabilmente saranno i primi a registrare il vaccino. In questo senso abbiamo assicurato 2,7 milioni di dosi che dovrebbero arrivare in Croazia subito dopo la sua autorizzazione. Inoltre, siamo riusciti ad assicurare 900mila dosi che mancavano per le categorie a rischio e per quelli vitali come gli operatori sanitari dalla Johnson&Johnson, che sta producendo un vaccino molto simile a quello della AstraZeneca”. Infine, Capak ha aggiunto che siccome anche in Croazia è giunta la notizia sulla possibilità che la Pfizer riesca a registrare il vaccino prima della AstraZeneca, “siamo scesi subito in campo per assicurare un milione di dosi. Se riusciremo a portare a termine tutta questa attività d’acquisto, potremo dire di essere sicuri di vaccinare la maggior parte della popolazione”.

Facebook Commenti