La Croazia celebra il 26° dell’operazione militare «Bljesak»

La Croazia celebra il 26° anniversario dell’operazione militare «Bljesak» (Lampo), che 26 anni fa in meno di 32 ore ha liberato 500 chilometri quadrati di territorio occupato da truppe irregolari serbe alleate con l’esercito federale in  Slavonia occidentale. Nell’operazione sono morti 42 fra appartenenti alle forze di polizia e all’esercito croato.

La commemorazione di  Okučani  purtroppo è stata testimone della “Guerra fredda” in atto tra le massime cariche dello Stato, presidente e premier, che anche in questo caso hanno badato bene ad evitarsi  pensando a un protocollo che non prevedesse il benché minimo “contatto”.

“Oggi è un giorno in cui dobbiamo stare tutti insieme ed esprimere la nostra gratitudine ai difensori e a coloro che ci hanno portato alla libertà, al primo presidente croato e a tutti coloro che hanno partecipato a momenti importanti e cruciali della storia croata.  Lo spazio per la controversia esiste in altri giorni oggi è un giorno di vittoria e gloria.  Siamo venuti tutti per mostrare rispetto, è importante  essere qui – ha detto il presidente del parlamento croato Goran Jandroković.

Facebook Commenti