Kozlevac: «Tra due settimane vaccinato il 50% degli istriani»

Una veduta di Rovigno

Tra 14 giorni il 50% degli istriani sarà vaccinato. Lo rende noto Dino Kozlevac, capo della task force regionale, anche se non ha specificato se si tratta di persone immunizzate con una o con entrambe le dosi. Comunque sia, una buona notizia per l’avvio della stagione turistica nella penisola, “per la quale siamo assolutamente pronti”, ha concluso Kozlevac.
Nelle ultime 24 ore nella Regione istriana sono stati confermati 6 nuovi casi di coronavirus, dopo che sono stati processati 280 tamponi. All’ospedale Marina di Pola sono ricoverate 36 pazienti Covid, di cui 4 sono degenti nell’unità per la respirazione assistita. Diminuisce anche il numero delle persone costrette all’isolamento, sceso ora sotto quota mille (909).

Facebook Commenti