Italia. I contagi per la prima volta sotto 2mila

Disinfestazione in un palazzo di Roma. Foto: XINHUA/PIXSELL

I nuovi contagi scendono sotto quota duemila, a livello più basso mai registrato dall’inizio del contenimento, con un trend di crescita sceso a un modesto 0,9%. Oggi il bollettino della Protezione civile registra 1.739 casi, 585 in meno rispetto a ieri. Scende ancora un po’ il numero dei guariti, 1.696 contro i 1.808 di domenica. Ma sono 290 in meno anche le persone infettate dal coronavirus attualmente ricoverate o in isolamento domiciliare. Ma mentre quelli in quarantena domestica aumentano ancora, scendono come oramai accade da molti giorni, i ricoveri nei reparti ordinari Covid (-1.019) e quelli in terapia intensiva, dove si liberano altri 53 letti, portando così sotto la soglia di duemila il numero dei malati gravi intubati.

Facebook Commenti