Istria. Torna il Covid-19: 3 nuovi casi, ma pure 3 guariti

Strade deserta a Pola. Foto Dusko Marusic/PIXSELL

Dopo due giorni di assenza di casi, oggi sono tre le persone che hanno contratto il coronavirus nelle ultime 24 ore. A detta della Protezione civile regionale, si tratta di soggetti che sono venuti in contatto con persone già infette e che si trovavano in autoisolamento. Questi tre nuovi casi si riferiscono sempre all’area nord-occidentale dell’Istria, ossia ai focolai inerenti al funerale del papà dell’enologo Moreno Coronica di Umago e al locale Astarea di Verteneglio di Nino Kernjus, prima vittima del coronavirus in Croazia.
Dino Kozlevac, responsabile della task force regionale, ha dato anche una buona notizia: “Abbiamo anche tre persone guarite e dimesse dall’Ospedale di Pola. Ora sono 15 le persone che in Istria hanno sconfitto la malattia”. Ieri, martedì 7 aprile, sono stati effettuati  32 tamponi e i risultati saranno resi noti domani, giovedì 9 aprile.

Facebook Commenti