Istria. Solo 5 contagiati, ma crescono le ospedalizzazioni

Il mercato ortofrutticolo di Pola

L’Istria riesce a contenere la curva epidemiologica e oggi, domenica 14 marzo, si registrano soltanto 5 nuovi casi di Covid, a fronte di 256 tamponi eseguiti. Il tasso di positività scende all’1,9%. Nelle ultime 24 ore si è avuto lo stesso numero di guariti e, quindi, in regione i casi attivi sono 69, mentre in isolamento si trovano 1154 persone. Preoccupa il fatto che sono in risalita le ospedalizzazioni: tra ieri e oggi nel reparto per le malattie infettive dell’ospedale di Pola  si trovano 24 pazienti, ossia 6 in più rispetto al giorno precedente.
Dino Kozlevac, capo dell’U Italia di crisi della Protezione civile istriana, è preoccupato “dall’alto numero di persone in isolamento domiciliare”. “Qu in Istria il contagio si verifica soprattutto all’interno delle famiglie, poiché la persona che ha contratto il virus non rispetta l’isolamento, infettando gli altri familiari”, ha precisato Kozlevac, invitando ancora una volta tutti d attenersi alle misure epidemiologiche prescritte.

Facebook Commenti