Istria. Kozlevac: «Ogni giorno le persone muoiono inutilmente»

0
Istria. Kozlevac: «Ogni giorno le persone muoiono inutilmente»

“L’Istria è tinta di rosso. Ogni giorno muoiono persone inutilmente e ciò mi rattrista. Muoiono perché il numero dei vaccinati è ancora troppo basso. Se i numeri relativi a contagi, ricoveri e decessi non scenderanno saremo costretti ad attuare nuove misure più stringenti”, lo ha detto il responsabile della Task force della Protezione civile istriana Dino Kozlevac annunciando che in Istria non ci saranno veglioni di Capodanno all’aperto. Ha fatto sapere che il 29 per cento dei neocontagiati degli ultimi giorni hanno meno di 20 anni. Attualmente in Istria 2mila alunni sono a casa, perché malati o perché si trovano in isolamento. Inoltre, ha sottolineato Kozlevac, i contagiati non forniscono i dati dei loro contatti.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display