Istria. Kozlevac: «Dal 15 giugno ulteriori rilassamenti»

A Parenzo l'emergenza sanitaria è stato controllo. Foto: Srecko Niketic/PIXSELL

“La situazione sta migliorando di giorno in giorno e questo ci permette di cominciare a pensare a una vita normale”. Lo afferma Dino Kozlevac, capo della task force della Regione istriana. “In questo momento gli organizzatori di varie manifestazioni possono iniziare con i preparativi: conosco bene le misure che vanno rispettate e che dal 15 giugno dovrebbero essere ulteriormente rilassate”. Kozlevac ha concluso esprimendo soddisfazione per l’andamento della campagna vaccinale che “sta procedendo a gonfie vele e questo ci permette di guardare con fiducia a una stagione turistica di assoluto successo”.
Intanto, nelle ultime 24 ore sono stati processati 262 tamponi, di cui solo 3 sono risultati positivi. Buone notizie dall’Ospedale Marina di Pola dove sono in cura ancora  19 pazienti affetti dal Covid, di cui solo una degente nell’unità per la respirazione assistita”.

Facebook Commenti