Istria. Il tasso di positività dei test scende sotto il 10%

Un uomo con la mascherina al cimitero di Pola. Foto Srecko Niketic/PIXSELL

Continua a mantenersi stabile la curva epidemiologica in Istria. Da alcuni giorni si supera quota 30, ma il numero di nuovi casi non è mai schizzato. Così, oggi, domenica 1.mo novembre, si registrano 34 nuovi contagiati, a fronte di 440 tamponi. Ciò sta a dimostrare che oggi il tasso di positività è sceso sotto il 10%. A detta della task force regionale 2 casi sono stati “importati ” dal Kosovo, uno da Fiume e uno da Zagabria. 24 persone risultate positive al tampone si trovavano già in isolamento domiciliare, mentre per 6 casi non si conosce l’effettivo luogo del contagio.
Nel frattempo sono guarite 41 persone e così attualmente in Istria sono 295 i casi attivi, mentre 494 persone si trovano in isolamento domiciliare fiduciario.

 

Facebook Commenti