Istria: i casi attivi di Covid superano quota 100

Il mercato di Pola. Foto: Srecko Niketic/PIXSELL

L’Istria regge bene all’urto della terza ondata del coronavirus, anche se alcuni dati fanno preoccupare. Oggi, domenica 28 marzo, sono 10 i nuovi casi di Covid, a fronte di 399 tamponi eseguiti, per un tasso di positività del 2,5%, in discesa rispetto al 5,3% di sabato. Dall’altro canto, però, crescono le ospedalizzazioni: ora sono 59 le persone degenti nel reparto per le malattie infettive dell’ospedale di Pola, ossia una in più rispetto al giorno precedente. Nell’unità per la respirazione assistita sono ricoverate 4 persone (+1 su ieri). Sempre all’ospedale si Pola si è avuto anche il decesso di un paziente 79.enne. Nel frattempo sono guarite 7 persone e oggi, per la prima volta dopo tantissimo tempo, il numero dei casi attivi supera quota 100: sono 106 per l’esattezza le persone che stanno attualmente lottando contro il Covid.

 

Facebook Commenti