Istria. Contagiato ancora un cittadino Usa

I giovani si divertono a Verudela, Pola. Foto Srecko Niketic/PIXSELL

“Nel pomeriggio di sabato, 4 luglio, l’Istituto regionale per la salute pubblica ci ha informato che un tampone è risultato positivo”. Inizia così il comunicato della task force della Regione istriana emesso oggi, domenica 5 luglio. “Si tratta di un cittadino statunitense che è arrivato a Pola per motivi d’affari. Attualmente si trova in autoisolamento e si sta lavorando sul suo rimpatrio”, si precisa nella nota, anche se non viene specificato se l’americano faccia parte della comitiva di 11 membri dello staff del miliardario Sheldon Adelson, di cui due sono risultati positivi al coronavirus, o se si tratta di un uomo d’affari arrivato nella penisola da solo.
L’Unità di crisi della Protezione civile istriana, in conclusione, invita ancora una volta i cittadini a rispettare le misure epidemiologiche e a mantenere soddisfacente la situazione nella penisola.

Facebook Commenti