Istria: 7 casi. Isolamento domiciliare per 650 alunni e 90 insegnanti

Caffè da asporto a Pola. Foto: Sasa Miljevic / PIXSELL

Oggi, venerdì 19 marzo, in Istria sono 7 i nuovi casi di coronavirus, dopo che gli epidemiologici regionali hanno effettuato 264 tamponi. Il tasso di positività rimane basso e ammonta al 2,6%. Quattro contagiati già si trovavano in isolamento, mentre 2 hanno “importato” il virus dall’Italia. Per un infetto non si conosce la fonte del contagio. Nel frattempo sono guarite 9 persone e oggi i casi attivi nella penisola sono 100.
Le ospedalizzazioni sono 33 (-1 su ieri), però un paziente, a causa dell’aggravarsi del suo stato di salute, è stato trasferito nell’unità di terapia intensiva del Centro clinico ospedaliero di Fiume.
Cresce il numero delle persone in isolamento: oggi sono 1646, ossia 106 in più rispetto a giovedì: ben 650 sono alunni, ai quali vano aggiunti 90 insegnanti costretti a rimanere a casa.

Facebook Commenti