Istria: 17 contagi e 77 ricoveri. «La situazione è seria»

La palestra delle scuole italiane G. Martinuzzi e D. Alighieri di Pola è usata per la campgna vaccinale a Pola

In Istria oggi, giovedì 1 aprile, si registrano 17 nuovi casi di Covid, a fronte di 405 tamponi, per un tasso di positività del 4,1%. Attualmente in Regione sono 125 le persone che stanno lottando contro il virus Sars-Cov-2, di cui 77 son ricoverati negli ospedali (+1 su ieri). Sono attaccati al respiratore, invece, 8 pazienti. Cresce il numero delle persone costrette all’isolamento domiciliare, che oggi sono 1991.
Dino Kozlevac non è soddisfatto dell’andamento della curva epidemiologica in Istria ed esprime preoccupazione per la situazione nell’ospedale di Pola che “ha già l’autorizzazione della task force per la riduzione delle attività ordinarie”. “Siamo preoccupati del fatto che sono 77 le persone ricoverate, i cui sintomi sono gravi”, ha spiegato il capo dell’Unità di crisi della protezione civile della Regione istriana. “La situazione è molto seria e richiede un comportamento serio dei cittadini”.

Facebook Commenti