Iraq. Ritirati tutti i militari croati

I soldati croati sono stati trasferiti in Kuwait. Foto Dusko Jaramaz/PIXSELL

Tutti i militari croati sono stati ritirati dall’Iraq dopo le crescenti tensioni seguite all’uccisione del generale iraniano Soleimani a Baghdad da parte delle forze Usa. La notizia è stata resa nota dal Ministero degli Esteri di Zagabria, dopo la decisione della Nato di interrompere l’addestramento dei soldati iracheni. Proprio questo era il compito dei 14 militari croati che sono stati trasferiti in Kuwait. Del contingente Nato fanno parte 7 soldati croati, ma proprio in questi giorni era in corso il cambio e per questo motivo si trovavano sul suolo iracheno 14 membri dell’Esercito di Zagabria. I 7 che hanno concluso la loro missione faranno ritorno in patria, mentre gli altri 7 rimarranno per adesso in Kuwait. Il Ministero degli Esteri ha precisato che il trasferimento è stato effettuato dagli elicotteri dell’Aeronautica militare statunitense.

Facebook Commenti