Ingresso in Slovenia: quarantena, ma solo per pochi

L'aeroporto di Lubiana

In Slovenia nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 754 tamponi: non si registrano contagi, cosicché il numero totale di persone che hanno contratto il Covid-19 rimane fermo a quota 1.469. Solo nove pazienti affetti da coronavirus restano ricoverati presso gli istituti ospedalieri, due dei quali nei reparti di terapia intensiva. Si registra, però, un nuovo decesso. In totale, finora sono morte 108 persone contagiate da Covid-19.
Intanto, il governo ha accolto un decreto sull’accesso di stranieri in Slovenia. Secondo tale documento i cittadini dell’Ue e di Paesi terzi che entrano in Slovenia hanno l’obbligo di 14 giorni di quarantena.Quarantena dalla quale sono esclusi coloro che hanno una prenotazione di pernottamento in Slovenia, quelli che hanno residenza stabile o temporanea nel Paese, e ancora chi è proprietario di immobili nel Paese. Il decreto in vigore da oggi esclude dall’obbligo di quarantena 17 categorie: tra queste anche migranti giornalieri o settimanali, chi visita parenti stretti, chi ha urgenti necessità sanitarie, i titolari di passaporto diplomatico, chi trasporta merci in o dalla Slovenia, ecc.

Facebook Commenti