Ingressi in Croazia: superata quota 100mila

Primi turisti anche a Vodice, vicino a Sebenico. Foto Hrvoje Jelavic/PIXSELL

All’inizio del primo ponte di giugno per la festività del Corpus domini e dopo l’allentamento delle misure restrittive anti-coronavirus, nelle ultime 24 ore sono entrate in Croazia 104.782 persone, di cui 55.319 erano cittadini croati e 49.463 stranieri. Nella maggior parte dei casi si tratta di sloveni (16.668), seguiti da austriaci (9.488) e tedeschi (8.239).

Facebook Commenti