Incoronate. E’ un 14.enne olandese la vittima del «bananone»

Un motoscafo traina un bananone nelle acque della Dalmazia. Foto: PIXSELL

E’ un 14.enne olandese la vittima della terribile tragedia verificatasi nelle splendide acque dell’Isole incoronate (Kornati), in Dalmazia, sabato pomeriggio. Il giovane turista ha perso la vita durante un divertimento sull’acqua, ossia mentre si faceva tirare da un motoscafo su un “bananone”. Lo ha confermato la Capitaneria di porto di Sebenico, aggiungendo che a un certo punto, per inerzia, l’imbarcazione gonfiabile è arrivata davanti al motoscafo che è passato sopra di essa. Sfortunatamente il fuoribordo ha travolto anche il ragazzo. I presenti hanno cercato di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare, data le gravi ferite alla testa. Alla guida del motoscafo si trovava un ventenne, che è stato posto sotto custodia e ora sarà il giudice istruttore a stabilire se esistono i presupposti per l’incarcerazione o meno.
La famiglia olandese stava trascorrendo un periodo di vacanza sull’isola di Ugliano (Ugljan), vicino a Zara. Ed è proprio dalla località di Preko sull’isola che è partito il fuoribordo, che si è poi diretto nell’arcipelago delle Isole Incoronate, dove si è verificata la tragedia.

Facebook Commenti