Toglie la precedenza a un incrocio e causa un incidente in cui vengono spezzate due giovani vite. E’ successo lunedì sera, poco dopo le 22.30, a Kožino, pochi chilometri a nord-ovest di Zara. A perdere la vita sono stati un 20.enne e un 21.enne. La Polstrada ha oggi reso noto i dettagli dello schianto. Un 18.enne alla guida di una potente Mercedes, non si è fermato a un incrocio anche se il segnale stradale lo obbligava a farlo. Il giovane non si è accorto dell’arrivo di una Fiat, che ha sbattuto violentemente contro la Mercedes. Ad avere la peggio è stata la Fiat, che è stata scaraventata contro un palo della segnaletica stradale e poi contro un pannello pubblicitario. L’impatto è stato talmente violento che per i due occupanti, un 20.enne e un 21.enne, non c’è stato nulla da fare. Solo qualche ferita invece per il 18.enne che ha causato l’incidente.

Facebook Commenti