Il Quarnero punta sui turisti italiani

Verbenico (Vrbnik) sull'isola di Veglia (Krk). Foto: Goran Kovacic/PIXSELL

L’Ente turistico del Quarnero sta partecipando in questi giorni alla Borsa internazionale del turismo, la maggiore Fiera italiana del settore. La partecipazione è stata organizzata in collaborazione con l’Ufficio turistico croato in Italia. Oltre al Quarnero, alla Fiera sono presenti altri 14 espositori croati. Quest’anno la manifestazione fieristica si svolge online, con circa 1.600 espositori provenienti da tutto il mondo. Annunciata la partecipazione di oltre 500 agenti e operatori in cerca di nuove destinazioni.
Nello stand online del Quarnero viene presentata l’offerta di tutta la Regione attraverso opuscoli, foto, filmati e collegamenti alle reti sociali. L’Ente turistico del Quarnero si è adeguato alla situazione in cui viviamo e alla richiesta che non comprende soltanto l’offerta e la destinazione in forma convenzionale, perché il turista è in cerca di nuove esperienze, che la nostra Regione è in grado di offrire.
“In questo periodo particolare, quando non abbiamo la possibilità di viaggiare in maniera indisturbata, le presentazioni virtuali sono un’opportunità per presentare l’offerta del Quarnero nei mercati turistici più importanti, uno dei quali è l’Italia. Ci rallegra la notizia che in Italia la situazione epidemiologica migliori e che probabilmente verrà abolito l’isolamento obbligatorio di 5 giorni per il rientro. Pertanto è importante sottolineare che il Quarnero è una destinazione tranquilla e sicura. Lo stiamo dimostrando attraverso i vari punti dove possono venire effettuati i tamponi e il piano di vaccinazione per gli operatori turistici”, ha dichiarato Irena Peršić Živadinov, direttrice dell’ente turistico del Quarnero.

Facebook Commenti