Il maltempo in Europa ha causato almeno 153 morti

Si aggrava il bilancio delle vittime del maltempo che sta devastando in questi giorni Germania, Olanda, Belgio, Lussemburgo e Svizzera. Il Paese più colpito è la Germania dove il numero delle persone morte a causa delle alluvioni è salito a 133. In totale i morti in Europa sono 153. Lo riferiscono fonti ufficiali tedesche dopo che a polizia ha riferito stamani di almeno 90 morti nella regione di Ahrweiler, la più colpita della Renania Palatinato, che portano il bilancio provvisorio a 133 vittime confermate nelle regioni occidentali, 43 delle quali nel Nord Reno Vestfalia. La polizia ha inoltre riferito di segnalazioni di almeno 618 feriti. Diverse persone risultano ancora disperse.

Nel video una gigantesca frana a Erftstadt-Blessem, causata dalla devastante alluvione che in questi giorni si è abbattuta sulla Germania occidentale, ha trascinato via diverse abitazioni, auto e tratti stradali.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.