I croati viaggiano attraverso la Slovenia senza limitazioni

Il confine croato-sloveno di Castelvenere, in Istria. Foto: Srecko Niketic/PIXSELL

Buone notizie per tutti i cittadini croati che vogliono raggiungere, ad esempio, l’Italia o l’Austria, che temevano di doversi munire di documentazione medica o altro tipo di certificati per viaggiare a Trieste e Vienna. “Per i cittadini croati che vogliono entrare in Croazia dalla Slovenia non ci sono cambiamenti, ossia devono attenersi alle misure epidemiologiche stabilite dalla task force nazionale, mentre coloro che vogliono soltanto transitare attraverso la Slovenia possono farlo senza l’obbligo della quarantena e senza dover dimostrare di aver effettuato il tampone che è risultato negativo“. Lo precisa oggi, domenica 5 luglio, il Ministero degli Esteri di Zagabria, che ha voluto chiarire la posizione dei cittadini croati dopo che la Slovenia ha declassato la Croazia dalla lista verde a quella gialla per quanto concerne la situazione epidemiologica.

Facebook Commenti