«Hot pants di Mia», rete in fiamme. Arrivano le scuse dell’HRT

La 17.enne cantante fiumana Mia Negovetć

“Godiamoci gli hot pants di Mia, grazie e arrivederci”. Davor Meštrović, conduttore 52.enne, uno dei volti più noti della tv croata, fa una clamorosa gaffe presentando il nuovo spot della giovane cantante fiumana nel corso del contenitore mattutino “Dobro jutro Hrvatska” (“Buon giorno Croazia”) sul primo canale della Tv nazionale (HRT 1). Lo scivolone ha scaturito un’ondata di reazioni sui social, definendo sessista il conduttore tv, soprattutto per il fatto che la cantante fiumana compierà appena 17 anni il prossimo 5 ottobre.
Chi ha cavalcato l’onda delle polemiche sono stati gli hater di turno che non hanno lesinato offese di ogni genere nei confronti di Meštrović, del quale tutto si può dire ma non che sia un maniaco. Di fronte a questa pressione mediatica il maldestro conduttore e la redazione della trasmissione hanno pubblicato un comunicato in cui si scusano con Mia Negovetić e con la sua famiglia e con tutti coloro che si sono risentiti per le parole dette.
Ancor più, recita il comunicato, perché la frase non aveva alcuna intenzione malvagia e la trasmissione  si è distinta nella promozione di valori positivi per anni e presentando progetti e opinioni che mettono in guardia contro varie forme di discriminazione e promuovono l’uguaglianza di genere.
Anche il papà Igor ha voluto commentare la gaffe del conduttore. “Le parole sono certamene fuori luogo, però crediamo che Meštrović non abbia avuto alcuna intenzione malvagia”. Il padre di Mia ha aggiunto che “consideriamo che si sia trattato di uno scivolone che può capitare in televisione, e noi come famiglia non l’abbiamo presa a male. Sinceramente mi piacerebbe che il focus fosse più sulla musica che sull’aspetto fisico. Ma io e mia moglie Kristina siamo al 100% convinti delle scelte di Mia”.

Facebook Commenti