Horvatinčić operato in Austria. Carcere: ancora un rinvio

Tomislav Horvatincic è stato condannato a 4 anni e 10 mesi

Tomislav Horvatinčić, condannato a quattro anni e 10 mesi di carcere per un incidente marittimo nell’agosto 2011 in cui sono stati uccisi i coniugi padovani Salpietro, la cui barca a vela è stata speronata dallo yacht del tycoon, è stato operato a Vienna, in Austria. L’imprenditore zagabrese è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico al femore, che sarebbe durato 7 ore. L’intervento reso necessario dopo un tumore, non è stato possibile effettuare in Croazia, come era stato confermato anche dal perito legale e, quindi, era stato autorizzato l’espatrio di Horvatinčić. Il tycoon sarebbe dovuto entrare in carcere martedì 2 marzo, ma il suo avvocato Velimir Došen ha già fatto sapere che a causa dell’operazione in Austria richiederà il rinvio dell’esecuzione della pena di almeno un mese.

Facebook Commenti