Horvatinčić in carcere? Confusione sul mercoledì

Tomislav Horvatinčić. Foto Goran Stanzl/PIXSELL

Tomislav Horvatinčić, l’immobiliarista zagabrese condannato nel dicembre del 2019 dalla giustizia croata a scontare quattro anni e dieci mesi di reclusione per il suo ruolo nell’incidente nautico avvenuto il 16 agosto 2011 al largo dell’isolotto Barilac (non lontano da Primošten/Capocesto), costato la vita ai coniugi Francesco Salpietro e Marinella Patella, non è ancora in cella. Benché fosse circolata la voce che il giudice per l’esecuzione delle sentenze in seno al Tribunale regionale di Zagabria gli avesse imposto di presentarsi al Carcere di Remetinec (Zagabria) entro la fine della giornata di oggi, mercoledì 7 luglio, successivamente si è giunti a sapere che si è trattato di un malinteso. Più correttamente, a Horvatinčić è stato sì ordinato di recarsi in prigione per iniziare a scontare la pena, ma soltanto a partire da mercoledì prossimo, 14 luglio.

Facebook Commenti